Trattativa diretta MEPA

Da qualche mese, come già precedentemente detto, sul Mepa, in attuazione del D.lgs 50/16 è stato introdotto un nuovo metodo di acquisto, quello della trattativa diretta ( si negozia con una sola ditta partendo da un prodotto o da un catalogo).

Il sistema  dà la possibilità di avviare due diverse tipologie di Trattativa Diretta espressamente previste dalla legge (D.Lgs. 50/2016):

1. Affidamento Diretto: ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. A del D.Lgs. 50/2016

2. Procedura negoziata: senza previa pubblicazione del bando, con un solo operatore economico, ai sensi dell’art. 63 D.Lgs. 50/2016.

Vista l’eccelsa qualità della guida e delle istruzioni istituzionali non mi dilungo a descrivere la procedura e vi invito a leggere l’allegata guida.

 

Guida_alla_trattativa_diretta_28sett.pdf

Aggiornamento dei prezzi di riferimento della carta in risme, ai sensi dell’art. 9, comma 7 del d.l. 66/2014

Sono stati aggiornati i prezzi di riferiemento dell carta da stampa e copia.

In allegato trovate il folglio di calcolo e le istruzioni ANAC, si consiglia di allegare il foglio ad ogni determinazione.

Ricordo l’obbligatorietà del confronto rimandandovi ai seguenti post :

https://www.rtd.cloud/deprisco/archivio-circolari/circolari-isa-e-pa-dal-01092011/item/170-i-prezzi-di-riferimento-introdotti-dallarticolo-9-del-dl-66/14

 

 

Foglio_di_calcolo_del_prezzo_di_riferimento_della_carta_in_risme.xlsx
Guida_alla_compilazione_del_foglio_di_calcolo.pdf

Quando la burocrazia si veste di poesia e di giustizia sociale.

Ero ragazzino quando mi avvicinai grazie a Nonno Carmine alla burocrazia  che si stava “sburocratizzando” spava prendendo sembianze e soprattutto atteggiamenti più umani, avevo quindici anni quando circa quando furono promulgate la 241/90 e la 142/90.

Si parlava di responabile del procedimento e di difensore civico figure che che sono purtroppo state investite di procedure che ne hanno ridicolizzato il concetto iniziale molto simle alla nobile figura dell’ombudsman svedese dell’ 800.

Poi finalmente rinasce la figura del difensore civico, questa volta “digitale”, l’ombudsman 2.0, anzi, 3.0 nel nuovo codice dell’amministrazione digitale all’articolo 17.

Difensore, che il potere sia con te, e che tu possa giovare di tale potere.

Adeguatevi mie cari clienti, il countdown per il 14/01/2017 è iniziato.